Menu
Cottanera Visioni 2022, al via dal 5 giugno la 2° edizione della rassegna

Cottanera Visioni 2022, al via dal 5 giugno la 2° edizione della rassegna

30/05/2022

Si apre il 5 giugno la seconda edizione di Cottanera Visioni, la rassegna d’arte della nostra azienda che ogni anno ospita nella tenuta un artista e le sue opere con l’obiettivo di creare un museo a cielo aperto alle pendici del vulcano, una fonte di suggestione per i visitatori della cantina, per coloro che ci lavorano e per chiunque desideri scoprire le nostre contrade. Un nuovo progetto che affianca la principale attività di Cottanera, valorizzando gli spazi unici che il territorio etneo offre. 

Quest’anno ospitiamo la mostra Embrasement, dell’artista Ruben Brulat, in collaborazione con la galleria Ncontemporary. Attraverso un dialogo tra spazio selvaggio e uomo, Brulat investiga il rapporto con l’ambiente e con il suo corpo. In cammino per trovare, svelare e sentire luoghi remoti, insegue il predominio della memoria arcaica, avventurandosi nella dimensione organica del mondo. Da anni l’artista ha mostrato un particolare interesse per i territori vulcanici, cercando di avvicinarsi in questo modo all’origine del tutto. Celebre per i suoi autoritratti fotografici in ambienti selvaggi, Brulat porta sull’Etna la sua ricerca fatta di un approccio multimediale e materico.

L’esposizione sarà visibile presso la tenuta dal 5 giugno al 15 ottobre 2022.

Il progetto è realizzato con il supporto grafico di Atelier 790.